Evento della Nuova Felicità

Martedì 7 Maggio 2024 presso il Quartiere Primo Maggio di Fiume Veneto si è svolto un evento del Progetto della Nuova Felicità davvero emozionante. Il titolo Essere felice è una scelta?” voleva essere spunto di riflessione e di consapevolezza. Ho chiesto ai presenti di approcciarsi a ciò che avrebbero ascoltato, visto e sperimentato con mente aperta. Pronti ad accogliere e a considerare una nuova prospettiva di lettura della realtà di ognuno.

Vi racconto una storia…la mia…

In questo evento non ho parlato di teorie filosofiche, psicologiche o scientifiche, ma di fatti, di esperienze e di prove fornite dalla fisica quantistica. Ho raccontato la mia storia come esempio e testimonianza di come sia realmente possibile scegliere di essere felice. Passare dal concepire la vita come sofferenza e sfortuna ad una visione più gioiosa e positiva. Da un atteggiamento di vittimismo ad uno più consapevole e responsabile.

Il che non significa non avere più problemi o sfide da superare, ma riconoscere ogni esperienza come creazione personale e utile alla propria crescita e scoperta di se stessi. Non c’è un giusto o sbagliato a priori da giudicare, ma esistono tante verità relative, tante quante sono i punti di vista e le prospettive da cui si guarda la realtà.

Come riconoscere i “frutti” del Paradigma della sofferenza?

Per Paradigma della sofferenza intendiamo tutto quell’insieme di convinzioni e memorie che bloccano ed impediscono di creare esperienze di gioia autentica. pensiamo di essere soli, separati dall’Amore e da tutti, vittime, finiti ed in continua lotta per ottenere ciò che desideriamo.

I risultati e gli atteggiamenti visibili possono essere questi:

I percorsi individuali ed i corsi della Nuova Felicità

I percorsi individuali del protocollo delle sessioni personali permettono di raggiungere, in breve tempo ed in modo semplice ed efficace, risultati sorprendenti verso una nuova visione della realtà.

Una vera e propria guarigione interiore, un riequilibrio ed allineamento verso la consapevolezza del proprio potere di creare esperienze di gioia e amore. Sono ormai numerose le testimonianze delle persone che, grazie a questi processi di guarigione, hanno radicalmente cambiato la loro vita. Alcune di queste erano presenti all’evento orgogliose e fiere di raccontarlo in prima persona.

I corsi di formazione, poi, hanno un valore aggiunto, perché, oltre alla guarigione personale, permettono di acquisire e di portarsi a casa tutta una serie di strumenti semplici e pratici per aiutare i membri della propria famiglia, gli amici ed i conoscenti.

Sperimentare le frequenze della Nuova Felicità

Nel corso della serata i presenti hanno sperimentato la Meditazione della Piramide. Si tratta di un processo di guarigione molto potente, utilizzato ed insegnato sia nelle sessioni personali che nei corsi dell’Academy. Il tutto con l’accompagnamento di grande valore delle campane tibetane, sapientemente fatte vibrare dal family healer facilitator Vittorio Rampogna.

In conclusione…

In conclusione, al termine dell’evento, dopo momenti di commozione, di leggerezza e di attento ascolto, ogni partecipante si è sentito di ringraziarmi personalmente per quanto vissuto nella serata.

In realtà, sono io che voglio ringraziare ciascuno di loro per avermi dato la possibilità di condividere la mia esperienza e le mie conoscenze con lo scopo di aiutare. Li ringrazio per l’emozione provata nel guardare i loro occhi e nel sentire i loro cuori. Infine, per aver compreso che sono riusciti a rispondere alla domanda “Essere felice è una scelta?”.

con Amore e Gratitudine, Sonia